Logo San Marino RTV

Senhit lancia “Insieme: 1992” in vista della partecipazione a “Europe Shine a Light”

5 mag 2020
il video
il video

Senhit, la cantante scelta per rappresentare San Marino all'Eurovision 2020, ha voluto celebrare con una cover inedita il famoso brano di Toto Cutugno “Insieme: 1992”, a esattamente trent'anni dalla vittoria del pezzo dell'Italia all'ESC il 5 maggio 1990.

Si tratta di una canzone molto attuale, che ricorda la forza che deriva dal restare uniti contro qualsiasi difficoltà. Il brano, ispirato all'avvento dell'Unione Europea, era nato in occasione dell'edizione dell’Eurovision che si era tenuta a Zagabria, in Jugoslavia, dopo la caduta del muro di Berlino. La cover realizzata da Senhit è accompagnata da un videoclip ufficiale che ci porta immagini dall'Italia in tempo di emergenza sanitaria, con i cittadini che guardano il cielo con la speranza negli occhi, rappresentata anche dal palloncino che la cantante stringe in mano. Il video è stato diretto da Luca Tommassini.

Il 16 maggio Senhit rappresenterà San Marino nello show che per una sera unirà tutta l’Europa “Europe Shine a Light”, il programma pensato da EBU e da NOS per rendere omaggio agli artisti che avrebbero partecipato all’ESC2020, cancellato per l’emergenza sanitaria mondiale e che verrà trasmesso in diretta anche sul canale di San Marino RTV e in streaming sulla WebTV dalle ore 20.35.  Allo show sono stati invitati a partecipare tutti i 41 artisti selezionati per l'ESC 2020, non ci sarà la gara ma non mancheranno le sorprese.

"Europe Shine a Light" andrà in onda contemporaneamente a livello internazionale, proprio nel giorno in cui avrebbe dovuto svolgersi la finale di Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam. Senhit condividerà così con tutta l’Europa il brano eurovisivo “Freaky!”, il singolo prodotto da Gianluigi Fazio, coautore insieme agli hit maker danesi Henrik Steen Hansen & Nanna Bottos, è una celebrazione della libertà di vivere fuori dagli schemi, senza preoccuparsi dei pregiudizi.

Senhit e il creative director Luca Tommassini hanno regalato su Instagram ai fan eurovisivi anche una divertente coreografia del brano, che unisce passi di danza conosciuti da tutti ai movimenti che la cantante avrebbe portato sul palco. Tra i personaggi che si sono cimentati: Paola Barale, Claudia Gerini, Justine Mattera, la ballerina statunitense Autumn Miller, la coreografa, giudice di Ballando con le stelle, Carolyn Smith, Anastasia Kuzmina e Vera Kinnunen sempre da Ballando con le stelle e Carmit Bachar delle Pussycat Dolls.   

La cantante ha anche ideato e lanciato sul social network la challenge #hugforesc2020 con l’intento di coinvolgere tutti i concorrenti dell’edizione cancellata in un virtual hug. Il primo nominato è stato Blas Cantò per la Spagna, al momento la catena ha coinvolto anche Cipro, Norvegia, Svezia, Svizzera, Germania, Bulgaria, Romania, Lituania, Islanda, Australia, Portogallo, Paesi Bassi, Grecia e Malta, arrivando fino all'Italia per la quale Diodato ha nominato ieri James Newman, rappresentante del Regno Unito.