Logo San Marino RTV

Successo per Play Deejay: 1600 partecipanti alle attività sportive e tanta musica con i big

Gli organizzatori, insieme all'Ufficio del turismo, festeggiano i risultati della manifestazione che ha avuto come media partner San Marino RTV

2 set 2019
Nel servizio, le interviste a Daniele De Luigi, San Marino Performance, e a Carlo Romeo, direttore generale di San Marino Rtv
Nel servizio, le interviste a Daniele De Luigi, San Marino Performance, e a Carlo Romeo, direttore generale di San Marino Rtv

È stato un evento dalla doppia anima: una artistica e l'altra sportiva. Gli organizzatori di Play Deejay sono soddisfatti per i numeri generati da un format che anche quest'anno è stato proposto sul Titano dopo le tappe 'gemelle' a Riccione. In più di 1600 hanno partecipato alle attività motorie, spiegano, e oltre 600 erano i corridori della Play Run. 230 i ciclisti partiti da San Marino insieme al ct della nazionale italiana Davide Cassani che si sono poi uniti ad altri 150 appassionati durante il percorso.

Sul palco, alla cava degli Umbri, artisti come Ron, Shade, Federica Carta, Benji & Fede e altri cantanti ai primi posti delle classifiche. L'unico “rammarico”, spiega Daniele De Luigi di San Marino Performance, organizzatore insieme a Radio Deejay, è legato alle polemiche sui contributi pubblici ricevuti, precisando che alla sua organizzazione sono stati destinati non più di 100mila euro: cifra più bassa rispetto a quella suggerita da chi ha espresso le critiche.

Nel servizio, le interviste a Daniele De Luigi, San Marino Performance, e a Carlo Romeo, direttore generale di San Marino Rtv


Leggi il comunicato stampa dell'Ufficio del Turismo