Logo San Marino RTV

'Tenet' il palindromo di Nolan al CineRomagna

Weekend al Multisala di Savignano con il film dell'anno, TENET di Christopher Nolan, proiezioni a raffica, 4 fasce orarie in sicurezza, dalle 19.45 alle 22.00

di Francesco Zingrillo
29 ago 2020

Il titolo è una parola PALINDROMA leggibile nei due versi allo stesso modo probabilmente di origine latina, TENET( terza persona singolare di reggere, tenere, guidare), che si riferisce a un'iscrizione archeologica anche romana di Pompei detta Quadrato di Sator (nel film l'attore inglese Kenneth Branagh si chiama proprio così: Andrei Sator, cinico e spietato senza cuore). La tabella è costruita su 5 parole leggibili nei 2 versi con al centro, a croce, proprio l'enigma cinematografico di Nolan nel suo film nel film, TENET (decifrabile nel 'puzzle' pure in modalità alto/basso e viceversa).

Protagonisti John David Washington e Robert Pattinson la storia semplice è una spy story che muta nei due sensi... È una guerra tra universi perduti, in tempi dispersi fra generazioni sconosciute, confuse tra padri e figli, uomini e donne ( nel film ben poco carnale c'è un solo bacio, e su una guancia). Labirinto temporale, fantascientifico, riassumibile nella frase: “ VIVIAMO IN UN MONDO CREPUSCOLARE. NESSUN AMICO AL TRAMONTO...”. Colonne sonore e musiche si confondono con le sonorizzazioni e i rumori di scena. Il doppiaggio, almeno da noi, fa il miracolo. Girato in 70mm formato I MAX in Italia solo all'UCI CINEMAS di Orio al Serio c'è la sala apposita. Consiglio di sala: da vedere, nel formato standard normale, più volte... ma rigorosamente al cinema.

fz