Logo San Marino RTV

Torna il Concorso “Vivo d'arte – Arti Performative"

Rivolto ai giovani artisti italiani residenti all'estero

18 feb 2020
Torna il Concorso “Vivo d'arte – Arti Performative"

Il successo della prima edizione ha spinto il Ministero degli Esteri, insieme alla “Fondazione Romaeuropa”, con la partecipazione del Ministero per le Attività Culturali a rilanciare il concorso: uno strumento per valorizzare la creatività e il talento dei giovani italiani residenti all'estero, ma anche per favorire l'integrazione e la contaminazione fra le rispettive culture locali nonché promuovere la creazione di una rete internazionale di artisti italiani. Proprio questi elementi saranno tenuti in primo piano quali criteri di valutazione delle opere: l'originalità, la valorizzazione degli elementi di contaminazione tra la cultura italiana e quella dei Paesi di residenza, ma anche il livello di multidisciplinarietà. Una vetrina di prestigio per i vincitori – con la rappresentazione nell'ambito del “Romaeuropa Festival” giunta già alla 34esima edizione: lo scorso anno è toccato a Maria Giulia Serantoni, giovane coreografa italiana residente a Berlino. È l'ambasciata d'Italia a San Marino a informare rispetto alle finalità del Concorso – riservato ad artisti italiani - nonché sulle modalità di partecipazione. La scadenza per l'invio dei progetti è fissata alle 20.59 del 31 marzo, bando disponibile alla pagina https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/vivo-d-arte-concorso-per-giovani