Logo San Marino RTV

“Un secolo di vita Sammarinese 1748 - 1848”: uno sguardo sul passato per un futuro migliore

Presentato ai Capitani Reggenti e alla cittadinanza il libro/tesi della professoressa Pina Rossini Arzilli. Redatto nel 1938 è entrato nella Collana Quaderni edita da SUMS

di Giacomo Barducci
19 nov 2019
L'intervista a Marino Albani e a Aldo Arzilli
L'intervista a Marino Albani e a Aldo Arzilli

Un importante lavoro che racconta un periodo di transizione di San Marino. Una fotografia degli aspetti positivi e negativi di un secolo di storia. “Un secolo di vita Sammarinese 1748 - 1848” è la tesi della professoressa Pina Rossini Arzilli diventata un volume della Collana Quaderni edita da SUMS e curata da Fernando Bindi.

“Questa ristampa rappresenta un doveroso omaggio ad una sammarinese che ha contribuito a formare tante generazioni convinte del valore della conoscenza e della cultura” sottolineano i Capitani Reggenti Luca Boschi e Mariella Mularoni. Questo libro, aggiunge il Segretario agli Interni Guerrino Zanotti, dimostra quanto sia importante gestire le relazioni esterne per garantire un futuro a San Marino.

L'edizione è stata presentata anche alla cittadinanza. L'importante obiettivo di questa tesi, ha spiegato Bindi, è far riflettere sulla società odierna guardando al passato, poiché nella situazione storica di quel tempo è possibile ritrovare i connotati di oggi. Questa famiglia, ha sottolineato Giuseppe Morganti di Aiep, ha segnato percorsi formativi fondamentali per le generazioni dell'epoca.

Nel servizio l'intervista a Marino Albani (Presidente SUMS) e Aldo Arzilli (figlio Pina Rossini Arzilli)