Logo San Marino RTV

Aeroporto Rimini: pace fatta tra tassiti riminesi e Airiminum

7 apr 2017
Aeroporto Fellini
Aeroporto Fellini
Pace fatta, con tanto di caffe', tra Airiminum, la societa' che gestisce l'aeroporto Federico Fellini, e i tassisti riminesi riuniti nella cooperativa Cotari. La prima decide di tenere inalterato a due euro il pedaggio per entrare nello scalo e i secondi fissano a 15 euro la tariffa per la corsa dall'aeroporto verso la stazione e il centro citta'. Un'"attenzione" verso il turista molto gradita all'amministratore delegato di Airiminum, Leonardo Corbucci, che esprime la "piu' profonda ammirazione per il gesto compiuto dagli amici della cooperativa Cotari": i tassisti riminesi dimostrano la "chiara volonta' di partecipare attivamente al rilancio di questa storica infrastruttura: e' soprattutto con contributi del territorio di questo tipo che diventeremo sempre piu' competitivi nell'attrarre flussi dal mondo". In virtu' dell'accordo siglato la commissione per ogni corsa a favore della societa' di gestione rimane a due euro, con l'aggiunta di un caffe' ad accogliere tutti i giorni i tassisti. La stessa commissione, da domani, sara' applicata anche a quelli che per adesso hanno ritenuto di non manifestare la stessa sensibilita', nella speranza che "entro breve potremo offrire anche a loro il nostro caffe'". Il presidente di Cotari, Stefano Pulazza, vede l'intesa come "un primo passo verso una futura collaborazione sempre piu' proficua tra la nostra cooperativa e l'attuale gestione del Federico Fellini".