Logo San Marino RTV

Agenzia per lo sviluppo: "Un cambio di approccio radicale"

Il bilancio delle attività ad un anno dall'insediamento del nuovo Cda

di Giacomo Barducci
10 lug 2019
L'intervista a Massimo Ferdinandi (direttore generale)
L'intervista a Massimo Ferdinandi (direttore generale)

"Un cambio di approccio radicale" ad un anno dall'insediamento del nuovo consiglio di amministrazione dell'Agenzia per lo sviluppo Economico - Camera di Commercio che fa il punto sui risultati raggiunti. Il nuovo corso di questa Agenzia prevede una comunicazione basta esclusivamente su elementi “oggettivi e risultati misurabili numericamente” ci spiega il direttore Massimo Ferdinandi.

Tanti i traguardi di questo ciclo: dalle azioni di promozione nel campo dei nuovi flussi turistici che attraverso il contatto con 156 agenzie di viaggio indonesiane hanno portato circa 2000 turisti indonesiani a visitare San Marino, privilegiando il pernottamento nella Repubblica rispetto a primarie mete turistiche italiane quali Roma, Venezia, Firenze e Pisa. Avviati contatti con 87 potenziali investitori: si prevede che nell'anno 2020 verranno conseguentemente attivati a San Marino significativi programmi di investimenti sostenibili da parte di primarie aziende estere.

Molto importante l'avvio delle negoziazioni con ICE (Italia) e Unioncamere (Italia) finalizzate a consentire alle imprese sammarinesi di beneficiare di servizi ad alto valore aggiunto nei loro processi di internazionalizzazione e dal servizio di Temporary Integrated Export Management a beneficio delle aziende sammarinesi. Il servizio in questione, svolto da una società partecipata dallo Stato, mira a diventare una vera e propria best practice a livello internazionale. Sono state inoltre avviate 77 prestazioni di assistenza alle attività di internazionalizzazione delle aziende sammarinesi. 

Nel servizio l'intervista a Massimo Ferdinandi (direttore generale)