Logo San Marino RTV

Agenzia per lo Sviluppo, linee guida del 2019

20 gen 2019
Il Segretario Andrea ZafferaniAgenzia per lo Sviluppo, linee guida del 2019
Agenzia per lo Sviluppo, linee guida del 2019 - Nel video l'intervista al Segretario all'Industria, Andrea Zafferani
In Consiglio è stata presentata la relazione sul bilancio consuntivo di Camera di Commercio e il previsionale 2019 della neonata Agenzia per lo Sviluppo - Camera di Commercio.

Rilancia e amplia le funzioni di Camera di Commercio, in particolare, nella promozione della Repubblica all'estero: da un lato, la ricerca di investitori da accompagnare fino alla concretizzazione dell'investimento in territorio, dando servizi e supporto; in parallelo, offrendo sostegno alle attività di internazionalizzazione nella ricerca di nuovi mercati per le imprese esistenti, anche grazie a nuovi accordi di collaborazione con altre Camere di Commercio nel mondo. Dettate le linee guida per lo sviluppo economico nel 2019: attrazione degli investimenti sostenibili dai 22 paesi con i quali vigono trattati contro le doppie imposizioni e, verso i restanti, azioni per potenziare l'attrazione dei flussi turistici. Si punta alla diffusione del brand San Marino nella sua globalità, e già identificate le dimensioni e le realtà su cui puntare: Ufficio Marchi e Brevetti, Registro Aeronavale, Corte dei Trust, l'Università, la San Marino Innovation.

Sul fronte economico: la riorganizzazione del lavoro ha portato, senza costi aggiuntivi, a prevedere nuove funzioni: su tutte, il Segretariato generale per Expo 2020 di Dubai, fino al potenziamento del dipartimento marketing o ad un supporto specifico alla Divisione Internazionalizzazione. Ancora, un Cda costo zero che grazie alle professionalità e competenze degli stessi amministratori porta risparmi in consulenze esterne. Ancora: riduzione dei costi per la Divisione Camera di Commercio, strutturata ex novo la divisione Internazionalizzazione e nuovi stanziamenti per trasferte in seno alla divisione Internazionalizzazione. Bilancio previsionale 2019 in passivo per circa 60mila euro, ma di fatto dovuto ai proventi dalla partecipazione alla Giochi del Titano ipotizzati come inferiori rispetto al passato.

Nel video l'intervista ad Andrea Zafferani, Segretario di Stato Industria, Artigianato e Commercio