Logo San Marino RTV

Amazon: Osla, fare chiarezza sulle vendite on-line

11 dic 2014
Amazon: Osla, fare chiarezza sulle vendite on-line
Amazon: Osla, fare chiarezza sulle vendite on-line
"OSLA intende appoggiare l’operato dell’ufficio tributario e porre un accento di plauso alle dichiarazioni della dott.ssa Valli, che con chiarezza motiva l’azione di sequestro delle merci vendute in violazione delle leggi vigenti nel nostro paese.
È importante, in un periodo di compressione dei consumi come quello che stiamo vivendo, che si possa salvaguardare il mercato attraverso l’applicazione della legge da turbative dovute ad alchimie fiscali quali l’evasione di imposta.
Azioni come questa, intraprese dalla Segreteria di Stato, dimostrano quanto la nostra Repubblica sia attiva, prima tra tutte gli altri Stati, nella volontà di porre chiarezza nell’ambito del mercato delle vendite on-line, dove di fatto esiste un’assenza di regole certe o comunque una difficoltà nell’applicazione delle stesse.
Siamo certi che sia questa la strada corretta da intraprendere per sottolineare il clima di trasparenza e legalità che il nostro Paese vuole e deve avere per riprendere il giusto posto che gli compete, all’interno della comunità internazionale.
Una autorevole testata giornalistica nazionale riporta un titolo illuminante: “Davide contro Golia”, ebbene molto spesso la storia insegna che tanti “Davide” hanno iniziato e vinto battaglie che nessun’altro aveva il coraggio di combattere.
Il fatturato sviluppato da “Golia” è indice di gradimento da parte degli utenti, dei servizi commercializzati, ma questo non giustifica certo azioni di attacco alla libera concorrenza attraverso l’utilizzo di mezzi illegali e che obbligherebbero i concorrenti a “scendere sullo stesso livello” per rispondere adeguatamente.
Complimenti dunque ai nostri organi di controllo per avere avuto il coraggio di un’azione forte e concreta e ci sentiamo di offrire sin da ora il nostro aiuto concreto, per il continuo sulla strada intrapresa".

comunicato stampa
OSLA