Logo San Marino RTV

Anis, Paolo Rondelli nuovo presidente

20 mag 2009
Avvenuto il passaggio del testimone al vertice dell’Associazione degli Industriali. Piergiovanni Terenzi lascia la guida dell’Anis a conclusione del suo mandato, iniziato nel 2006. Al suo posto viene eletto con 158 voti su 165 Paolo Rondelli.
“In occasione del mio insediamento – dichiara Terenzi lasciando l’incarico - ho parlato delle difficoltà strutturali che fungevano da freno per il sistema. Difficoltà che purtroppo – aggiunge - non sono state ancora risolte e sulle quali si inserisce una crisi internazionale, che temo perdurerà ancora a lungo”.
Terenzi mette l’accento su quello che definisce il vero volto dell’economia sammarinese, “un volto sano - afferma - fatto di aziende che producono economia reale, che si impegnano con etica e professionalità e riescono ad emergere nel contesto nazionale italiano e internazionale”. “Lascio – aggiunge il presidente uscente degli Industriali – con un rammarico: quello di un mancato miglioramento delle relazioni industriali”.
Per questo Terenzi rimprovera il sindacato, a suo parere incapace di abbandonare la vecchia politica rivendicativa, soprattutto in un momento in cui il sistema economico sammarinese deve fare i conti con una fase difficile. “Per salvare i posti di lavoro – aggiunge – si deve lavorare tutti insieme, salvaguardando anche la capacità produttiva delle imprese”.