Logo San Marino RTV

Assemblea dei soci di Eticredito: la banca etica adriatica

7 mag 2007
E’ la seconda Banca Etica in Italia, la prima a vedere la partecipazione della Repubblica, con la fondazione San Marino della Cassa di Risparmio e la Sums.
Questo pomeriggio, a villa Mattioli, l’assemblea dei soci per l’esame del bilancio del primo anno di attività. Eticredito, la banca etica adriatica, ha un unico sportello in viale Dante a Rimini, conta 56 soci: sono soprattutto imprenditori sia sammarinesi che del circondario ma tra loro c’è anche la Diocesi di Rimini e la fondazione della Carim.
Ad oggi i clienti sono oltre 200, la raccolta è di 9 milioni di euro e gli impieghi si aggirano attorno ai 2 milioni. Per Statuto, Eticredito, deve garantire la massima trasparenza di tutte le operazioni, favorire l’accesso al credito ai soggetti più emarginati e rivolgere i propri finanziamenti a quei settori della società civile che promuovono la dignità della persona, la salvaguardia dell’ambiente, la dignità umana e lo sviluppo sostenibile.