Logo San Marino RTV

Assoindustria presenta alla politica il conto delle cose non fatte e invita a risolvere i problemi

10 apr 2012
San Marino - Assoindustria presenta alla politica il conto delle cose non fatte e invita a risolvere i problemi
San Marino - Assoindustria presenta alla politica il conto delle cose non fatte e invita a risolvere i problemi
E’ un giudizio negativo sull’intera classe politica quello presentato dall’Associazione dell’Industria sammarinese. Serve un governo che governi, dicono gli imprenditori, e che prenda decisioni anche impopolari. L’Anis presenta il conto delle cose non fatte e ripetutamente chieste dal 2008 ad oggi, ma soprattutto chiede alla politica un salto di qualità, un cambiamento reale. Abbiamo perso troppe occasioni, sottolinea il Presidente. Tra un anno ci saranno le elezioni. Non guardiamo solo a questo, altrimenti continueremo a perdere tempo. I partiti sono delle case chiuse, autoreferenziali, afferma l’Anis. Il governo deve ufficializzare il ruolo di primo ministro, e avere così una guida di tutta la squadra. Si devono risolvere tutti i problemi con l’Italia e, proseguono gli industriali, non ci si indebita per coprire la spesa corrente, si taglia. Se ci sono da creare delle coalizioni si faccia e poi ci si presenti al Paese. Ma se le risposte non arrivano qualcosa succederà. Basta vedere quanti movimenti ci sono.
Nel video le interviste a Paoo Rondelli, presidente Anis e Franco Capicchioni, imprenditore.

Sonia Tura