Logo San Marino RTV

Aumentano i suicidi: l'aspetto più drammatico della crisi

15 apr 2013
Aumentano i suicidi: l'aspetto più drammatico della crisi
Aumentano i suicidi: l'aspetto più drammatico della crisi
Continuiamo a parlare di crisi, con l'aspetto più drammatico della recessione: quello dei suicidi. Fenomeno per troppi mesi relegato a pochi trafiletti sui quotidiani. L'ultimo episodio è di oggi: Andrea Mancini, imprenditore 65enne, si è impiccato nella sua azienda a Santa Croce sull'Arno, nel Pisano. La sua azienda stava attraversando gravi problemi economici. Ieri altri due fatti analoghi: uno avvenuto proprio nel circondario. Il corpo senza vita di una disoccupata bolognese di 55 anni, infatti è stato recuperato nello specchio d'acqua antistante il porto di Vallugola. I carabinieri hanno trovato sul molo una bottiglia di liquore e dei medicinali, mentre nel sedile della vettura c'erano delle lettere con le quali la donna spiegava di volerla fare finita per la mancanza di lavoro: era stata licenziata un anno fa; era contabile in un'azienda del Bolognese. Ancora, poi, negli occhi di tutti, la tragedia di Civitanova Marche, conclusasi con la dura contestazione del Presidente della Camera Boldrini durante i funerali del 62enne esodato, della moglie pensionata e del fratello di lei.
Ed è di questa mattina la notizia di un cittadino cinese che si è dato fuoco in mattinata davanti alla 'Germano Zama', azienda di Faenza, in provincia di Ravenna, del settore abbigliamento da qualche tempo in crisi economica.