Logo San Marino RTV

Auto: crollano le vendite in Europa con un -16%, peggio l’Italia con un –28,8%

16 nov 2010
Auto: crollano le vendite in Europa con un -16%, peggio l'Italia con un -28,8%
Auto: crollano le vendite in Europa con un -16%, peggio l'Italia con un -28,8%
Settimo calo consecutivo per il mercato europeo dell’auto. In tempi di crisi a cambiare l’auto si aspetta, si rimanda finché possibile. Secondo i dati diffusi oggi dall’Acea, l’associazione europei dei produttori di macchine, nell’area UE27 ad ottobre sono state immatricolate 1.06omila autovetture, con un calo del 16,1% sullo stesso mese del 2009. Cali a due cifre superiori alla media europea si registrano poi in tutti i principali mercati dell’area. La politica degli incentivi nel 2009 aveva consentito al mercato europeo di contenere il calo sul 2008 nell’1,6%. Ma la coperta è troppo corta.
Il 2010 era cominciato con un primo trimestre positivo determinato dalla coda delle agevolazioni statali 2009, ma poi il progressivo abbandono degli incentivi e la diminuzione dei bonus hanno determinato risultati fortemente negativi. Anche a San Marino l’auto non va: crollano anche le immatricolazioni delle auto di lusso. Il parco macchine della repubblica conta 55.352 veicoli. Da gennaio a settembre ne sono stati immatricolati 3.492, 408 in meno rispetto al 2009 di cui 2.446 sono macchine di cui 1.282 nuove e 1167 usate.

Valentina Antonioli