Logo San Marino RTV

Banca Centrale: licenziato Giuliano Battistini, Ispettore della Vigilanza

19 ott 2016
Giuliano BattistiniBanca Centrale: licenziato Giuliano Battistini, Ispettore della Vigilanza
Banca Centrale: licenziato Giuliano Battistini, Ispettore della Vigilanza - Trovano conferma le indiscrezioni riguardo ad avvicendamenti nel Coordinamento di Vigilanza di Banca...
Prima sospeso per due settimane, ieri infine licenziato. Il sammarinese Giuliano Battistini ricopriva l'incarico di ispettore nel Coordinamento di Vigilanza di Banca Centrale. Non ha ritirato subito la lettera di licenziamento e in accordo con il sindacato che segue la sua vicenda, si era dato 24 ore di tempo nella speranza che la dirigenza riconsiderasse il provvedimento, cosa che prevedibilmente non è avvenuta. L'ormai ex dipendente di Banca Centrale al momento preferisce non rilasciare dichiarazioni rimandando alle prossime ore l'uscita di una posizione ufficiale, anche se - implicitamente – invita già a mettere a confronto il suo curriculum con quello di chi lo ha sostituito, entrambi su web. La composizione del Coordinamento di Vigilanza è totalmente cambiata nell'arco di alcuni mesi, come si vede dal sito di BCSM. Va detto che sulla nomina degli ispettori, Banca Centrale per statuto ha carta bianca e completa autonomia decisionale. Più opinabile, almeno per una parte della politica – ed è cronaca di questi giorni - la scelta della nuova governance di sottrarsi finora al confronto con le istituzioni. Ad ogni modo si è passati in poco tempo da una Vigilanza con tre ispettori sammarinesi, all'attuale composta al 100% da membri italiani: presieduta dal Direttore Generale, cui spetta il compito del coordinamento, Lorenzo Savorelli è affiancato da Filippo Siotto, economista 42enne ed esperto di finanza, il quale ha assunto l'incarico di Ispettore interno alla fine di settembre di quest'anno. Siotto sarebbe, tra l'altro, uno dei due dirigenti di Banca Centrale a cui l'estate scorsa fu negata la residenza in territorio. Terzo membro della nuova Vigilanza in qualità di Ispettore esterno, Mirella Sommella, giurista napoletana con alle spalle esperienza nel settore. Il licenziamento di Battistini arriva a pochi mesi dalle dimissioni rassegnate personalmente da Patrizio Ettore Cherubini, membro della Vigilanza a capo della Divisione Ispettiva. Un auto-licenziamento avvenuto in sordina, senza particolare clamore, ma che alla luce dei fatti porta a porsi delle domande sugli scossoni che il Dipartimento Vigilanza sta subendo al suo interno. Altro membro sammarinese della “vecchia guardia” ora sostituito è Fabio Mazza, designato – pare – a diverso incarico, meno sensibile ed esposto del precedente.

sp