Logo San Marino RTV

Carisp: le cifre della perdita

21 ago 2017
Cassa di RisparmioCarisp: le cifre della perdita
Carisp: le cifre della perdita - Ecco alcuni dei numeri più significativi emersi dal progetto di bilancio d'esercizio 2016
534.245.574 euro l'ammontare della perdita di esercizio per la Cassa di Risparmio nel 2016, cifra enorme se rapportata al deficit registrato al 31 dicembre 2015 pari a 21.207.294. Dal conto economico salta all'occhio, inoltre, la mole riferita alla svalutazione totale dei crediti deteriorati, richiamata alla voce “Rettifiche di valore su crediti e accantonamenti per garanzie e impegni”: un totale Npl per quasi 500 milioni di euro (- 499.580.358), contro una passività di appena 8.990.171 sull'anno precedente. Da una analisi minuziosa delle diverse tipologie di movimentazione dell'esercizio, emergono i dati scorporati della svalutazione dei crediti: poco meno di 24 milioni l'ammontare delle sofferenze (23.757.017); 9.353.150 euro di incagli; ma la cifra più considerevole che si registra è di 451.186.392 euro per rettifiche di valore, di cui la parte più consistente vale a dire quasi 416 milioni (415.721.025) sono relativi – si legge nel documento – ai crediti riguardanti l'Accordo Delta; mentre circa 22 milioni (22.662.315) si riferiscono ai crediti collegati indirettamente alla ristrutturazione del Gruppo Delta.