Logo San Marino RTV

CDLS fotografa situazione del mondo del lavoro

13 ago 2004
CDLS fotografa situazione del mondo del lavoro
Il comparto industriale sammarinese poggia su uno storico gruppo di imprese che occupano la maggior parte dei dipendenti del settore. Alle parole espresse nei giorni scorsi dal Segretario della Federazione Industria CDLS Giorgio Felici ora fanno eco i dati che emergono dal dossier statistico sull’imprenditoria curato dall’Ufficio Studi della stessa Confederazione. 129 imprese nel settore manifatturiero occupano infatti 4731 addetti che corrispondono all’80% del totale. Le rimanenti 355 aziende danno lavoro ai restanti 1329 dipendenti con una densità media di 3,7 lavoratori per impresa. Stesso discorso negli altri settori: per l’edilizia si rileva che solamente 19 imprese su un totale di 151 impiegano quasi il 50% della manodopera. Nei trasporti e comunicazioni – prosegue il rapporto – il 13% delle aziende occupa il 53% dei dipendenti, mentre nel settore del credito in sole 11 aziende delle 54 totali, lavorano il 76% degli addetti. Nel settore dei servizi, infine, 20 imprese su 872 che hanno almeno un dipendente occupano il 26% degli addetti totali; i restanti 1568 sono distribuiti in 852 aziende con una densità di 1,8 addetti per impresa. Inversione di tendenza invece per il fenomeno delle società a responsabilità limitata senza alcun dipendente. Se nel 2002 le Srl operative ma prive di occupati sfioravano il 50%, nel 2003 invece si registra un calo del 3,5%.