Logo San Marino RTV

CDSL: preoccupazione su dati lavoro nero

4 ago 2004
CDSL: preoccupazione su dati lavoro nero
La CDLS, scrive al segretario di Stato al Lavoro, Paride Andreoli, confermando la preoccupazione per i dati sul lavoro nero. Per il Vice Segretario Mirco Battazza i 55 casi emersi non rappresentano la realtà del fenomeno e invita il Governo a portare al tavolo della Commissione di Collocamento i risultati delle 113 ispezioni sul lavoro sommerso. “Sono anni- afferma Battazza- che il sindacato denuncia il diffondersi di fenomeni di lavoro nero e invoca controlli serrati. La strada imboccata dal Governo di intensificare i controlli è più che mai necessaria ma crediamo si possa fare di più.