Logo San Marino RTV

CISL, metalmeccanici: oltre 2 milioni e mezzo di ore di CIG nel 2013 nella provincia di Rimini

30 mar 2014
CISL, metalmeccanici: oltre 2 milioni e mezzo di ore di CIG
CISL, metalmeccanici: oltre 2 milioni e mezzo di ore di CIG
C'è un massiccio utilizzo di ammortizzatori sul territorio provinciale riminese per il settore metalmeccanico. I dati, snocciolati dalla Fim CISL Romagna in vista dell'assemblea nazionale di categoria che si terrà l'8 aprile a Reggio Emilia.
2.512.472 ore in totale - tra Cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga - in costante aumento rispetto ai due anni precedenti.
Preoccupante soprattutto il dato sulla cassa in deroga, più che raddoppiato, passando dalle 487.889 ore autorizzate del 2012 ad oltre 1 milione del 2013. “Questo è un campanello d’allarme – commenta il segretario generale Fim CISL Romagna, Davide Tagliaferri - sulla possibilità in futuro di poter usufruire ancora per molto tempo degli ammortizzatori sociali. La crisi – precisa la CISL - ha colpito duramente il settore metalmeccanico, anche se la provincia di Rimini è quella che, in Romagna, ha registrato la minore varianza negativa riguardo il numero di imprese: -7%, contro il 14% di Forlì-Cesena e il 12% di Ravenna. Il settore in generale ha perso però oltre 1.500 addetti, più che altrove.

Silvia Pelliccioni