Logo San Marino RTV

Congresso della Federazione Pensionati CDLS

11 set 2004
Congresso della Federazione Pensionati CDLS
“Al servizio della comunità la nostra esperienza”, è il tema del 4° Congresso della Federazione Pensionati CDLS. Sono 134 i delegati in rappresentanza di 1545 iscritti. Da loro arriveranno i contributi e le linee di intervento su cui si svilupperà il lavoro della Federazione nei prossimi anni. Previsto inoltre all’ordine del giorno la proposta di modifica statutaria riguardante il numero dei partecipanti al Direttivo di Federazione che sarà eletto dai delegati al termine dei lavori. Si propone un allargamento dagli attuali 15 componenti a 21. Il Direttivo sarà poi chiamato ad eleggere il Segretario di Federazione. I lavori del Congresso si sono aperti con la relazione del segretario uscente Marino Casadei e fin dalle prime battute molti delegati hanno chiesto di intervenire. Al centro del dibattito le problematiche dei pensionati, oggetto di confronto con il governo. Da tempo la Federazione della Cdls, con la Federazione Csdl, chiede interventi straordinari all’esecutivo e l’applicazione complessiva della piattaforma del 1998 riguardante interventi sulle condizioni sociali ed economiche. Tra gli interventi straordinari chiesti all’esecutivo adeguamento dell’assegno di accompagnamento, il controllo dei costi di prodotti di prima necessità, l’allargamento della Casa di Riposo di Cailungo, tariffe adeguate alle pensioni.