Logo San Marino RTV

Congresso FULI CSdL: eletto nuovo Direttivo e approvata mozione conclusiva

30 ott 2014
Congresso FULI CSdL: eletto nuovo Direttivo e approvata mozione conclusivaCongresso FULI CSdL: eletto nuovo Direttivo e approvata mozione conclusiva
Congresso FULI CSdL: eletto nuovo Direttivo e approvata mozione conclusiva - Consenso unanime alla mozione conclusiva scaturita dal 13° Congresso della Federazione Unitaria Lavo...
Consenso unanime alla mozione conclusiva scaturita dal 13° Congresso della Federazione Unitaria Lavoratori Industria CSdL. Tra i punti salienti: l'urgente necessità di mettere in atto “un progetto di sviluppo, in grado di attrarre investimenti e ridurre sensibilmente il tasso di disoccupazione. Gli avvenimenti degli ultimi anni hanno confermato che le linee guida di quello elaborato dalla Confederazione a suo tempo – si legge nel documento - sono tuttora valide”, puntando, tra le altre cose, “all'adozione di una carta costituzionale per l’affermazione di un reale stato di diritto per i cittadini e le imprese, attuando altresì una reale separazione tra i poteri dello Stato, in particolare togliendo dal controllo politico la gestione amministrativa della P.A”; il Congresso considera inoltre necessario che la classe dirigente chiamata ad assumere responsabilità pubbliche sia al di sopra di ogni sospetto e che emerga chi si è macchiato di reati. In tal senso, il Congresso FULI/CSdL esprime sostegno all’azione della Magistratura, che - auspica il sindacato - “dovrà essere dotata di ulteriori uomini e mezzi, tra cui l’accesso diretto a tutte le informazioni riguardanti chi abbia ricoperto incarichi pubblici nei decenni trascorsi. “E' la prima cosa da fare” aveva suggerito lo stesso segretario Enzo Merlini nella sua ampia relazione, per voltare pagina il prima possibile, assicurando alla giustizia i responsabili di eventuali reati e consentendo ai cittadini una scelta consapevole rispetto a chi dovrà rappresentarli”. Si rivendica anche la piena applicazione della nuova legge tributaria, quindi avanti con la diffusione della Smac Card a tutti gli operatori economici, così come nella fondamentale azione di contrasto al lavoro nero. Espressa infine solidarietà a tutti i lavoratori che hanno perso il posto e il pieno sostegno all’azione della CSdL. Confederazione del Lavoro che dunque – conclusi i quattro congressi di federazione – si avvicina a grandi passi all'appuntamento del 13-14 novembre prossimi con il 18° Congresso confederale che si terrà a Kursaal. Tema: “Lavoro dignitoso, diritti irrinunciabili, legalità imprescindibile”.

Silvia Pelliccioni