Logo San Marino RTV

Crediti Deteriorati: incontro tra banche, Bcsm e Boston Consulting Group

15 ott 2016
Banca CentraleCrediti Deteriorati: incontro tra banche, Bcsm e Boston Consulting Group
Crediti Deteriorati: incontro tra banche, Bcsm e Boston Consulting Group - Guidi (Abs): "Nessuna banca ha fatto obiezioni. Clima disteso". "Adesso.sm" parla di divergenze tra...
Il giorno dopo i due comunicati su banca centrale diffusi, prima dalla segreteria esteri – a nome dei segretari di Stato Valentini, Mussoni e Arzilli – e poi dalla segreteria alle finanze, la coalizione “Adesso.sm” chiede chiarimenti. Le banche, intanto, hanno già incontrato la società di consulenza che su mandato di Banca Centrale, valuterà i crediti deteriorati.

“Adesso.sm” mette in evidenza quello che considera un “evidente, netto contrasto” tra le posizioni espresse su Banca Centrale dai Segretari di Stato Valentini, Mussoni e Arzilli da una parte, e dal Segretario di Stato alle Finanze Capicchioni dall'altra. La coalizione, formata da Civico 10, Repubblica Futura, Sinistra Socialista Democratica, vuole sapere se è in atto un'operazione per destituire i vertici di Banca Centrale e anche se sono in atto pressioni, da parte di soggetti vigilati, che mirerebbero al medesimo obiettivo. “Adesso.sm”, in ogni caso, appoggia l'Asset Quality Review deciso da Via del Voltone, precisando che dopo aver quantificato l'ammontare dei crediti deteriorati “le decisioni sul futuro del sistema bancario spettano alla politica e gli indirizzi devono essere discussi con il Governo e il Consiglio Grande e Generale”.
L'operazione di verifica dei crediti “comincerà a breve”. A confermarlo è il presidente dell'Abs - Associazione Bancaria Sammarinese - Daniele Guidi che ieri mattina ha partecipato all'incontro tenutosi nella sede di Banca Centrale con il Presidente Grais, il Direttore Savorelli e i rappresentanti della Boston Consulting Group, ovvero la società che effettuerà l'Asset Quality Review . L'incontro è durato circa un'ora e un quarto “in un clima molto disteso – dichiara Guidi - e nessuna banca ha fatto obiezioni”. Sul sito internet della Boston Consulting Group si legge che è una multinazionale di consulenza di management e uno dei leader mondiali nella consulenza strategica di business. Intanto anche un'altra questione sta facendo discutere: la presunta sospensione di un ispettore del coordinamento di vigilanza di Banca Centrale. Il funzionario, contattato direttamente, non conferma né smentisce.


l.s.