Logo San Marino RTV

Crisi Ita-Rsm: si muovono imprenditori e amministratori del circondario

30 gen 2011
Com'era
Com'era
16 mila lavoratori in totale, tra frontalieri e circondario, quelli interessati dalla crisi dei rapporti tra Italia e san Marino. per questo imprenditori e amministratori locali lavorano insieme per superare lo stallo rapporti bilaterali. In ballo non solo i 6 mila frontalieri, ma tutto un indotto economico di collegamento con il Titano. “Dobbiamo interessare le province dal basso – dice il presidente della provincia riminese – ma il problema va messo in una ottica globale”. Stefano Vitali parla di una crisi di sistema che incide nell’economia di un territorio. Per questo sono in programma incontri già dalla prossima settimana. “Paghiamo uno scontro politico” - ammette il Presidente di Confindustria Forlì Cesena Giovanni Torri – che insieme agli imprenditori riminesi e marchigiani ha messo in atto una serie di iniziative.
Nel servizio l’intervista a Giovanni Torri, Presidente di Confindustria FC.

Giovanna Bartolucci