Logo San Marino RTV

Crisi: spread al di sotto dei 300 punti. Entro il 13 la decisione sulla Grecia

4 dic 2012
Crisi: spread al di sotto dei 300 punti. Entro il 13 la decisione sulla Grecia
Lo spread btp-bund sotto il muro dei 300 punti, dimezzato rispetto all’autunno scorso e il premier Monti che commenta soddisfatto quella che ha definito “una giornata positiva” lanciando un nuovo obiettivo, quelli dei 287 punti, la metà rispetto ai 574, valore del differenziale dei titoli al momento del suo ingresso al governo. La decisione finale sul versamento degli aiuti alla Grecia sarà presa da un nuovo eurogruppo il 13 dicembre: lo ha detto il presidente dell'eurogruppo Jean Claude Juncker, al termine della riunione dei ministri della zona euro, spiegando come i ministri abbiano accolto con favore l'avvio dell'operazione di buyback della Grecia. L'eurogruppo ha approvato gli aiuti per le banche spagnole e il fondo salva-Stati verserà la prossima settimana i 39,5 miliardi di euro richiesti da Madrid. Gli aiuti non sono 'cash' ma titoli. Lo ha detto il presidente dell'eurogruppo Jean Claude Juncker, che conferma “Lascio a fine anno”.