Logo San Marino RTV

La CSU ringrazia la cittadinanza per il coinvolgimento nelle iniziative sindacali

22 dic 2010
La CSU ringrazia la cittadinanza per il coinvolgimento nelle iniziative sindacali
La CSU ringrazia la cittadinanza per il coinvolgimento nelle iniziative sindacali
Una mobilitazione riuscita, condivise le proposte, comune la linea: ricerca di maggiore equità, da attuare con la massima partecipazione. La CSU ringrazia la cittadinanza per il coinvolgimento nelle iniziative sindacali, dalle assemblee cittadine a quelle sui luoghi di lavoro, fino allo sciopero generale del 14. “Due cose sono certe – è il bilancio di Giuliano Tamagnini - la voglia di cambiamento nei cittadini e il definitivo scollamento fra chi amministra e la società civile, fra chi vuole voltare pagina e chi è fermo su posizioni conservative, nei metodi e nei risultati”. Davanti ad una politica “espressione del vecchio”, ci sono idee e proposte, ci sono i cittadini che chiedono di ripartire: “Ripartiremo con il nuovo anno – promette Tamagnini – e con i contratti di lavoro, in scadenza per tutti i settori. Il paese non ha più tempo. Il nostro documento c’è già, elaborato nell’ottica della responsabilità, con l’obiettivo dello sviluppo e verso le riforme urgenti”. La CSU torna, amara, sulla legge di bilancio: “La politica non ha accolto nulla di quanto da noi proposto, ma la cosa grave è non aver ascoltato il popolo”.

Annamaria Sirotti