Logo San Marino RTV

CSU tolleranza zero contro il lavoro nero

29 ott 2010
Tolleranza zero contro il lavoro nero. E’ la richiesta avanzata dalla CSU in Commissione Lavoro, a fronte del continuo aumento delle irregolarità nelle aziende. Per Piermattei della CSdL e Felici della CDLS le sanzioni, a carico delle imprese ripetutamente trovate con lavoratori in nero, vanno inasprite passando dall’obbligo di chiusura per pochi giorni al blocco dell’attività per un mese, così come prevede la legge. La CSU, infine, ha chiesto modifiche al decreto applicativo della legge sugli ammortizzatori sociali per rendere più chiara e snella la sua gestione.