Logo San Marino RTV

I dati sulla disoccupazione giovanile in Europa sono negativi

28 set 2012
I dati sulla disoccupazione giovanile in Europa sono negativi
I dati sulla disoccupazione giovanile in Europa sono negativi
Nell’ultimo anno è aumentata ovunque, tranne che in 8 Paesi. Mentre negli Stati del sud, ossia Grecia, Italia, Portogallo e Bulgaria, si è registrato il più alto incremento anno su anno, oltre 5 punti percentuali, il tasso dei giovani senza lavoro è calato molto in Lituania e Lettonia, così come in Finlandia, Malta e Belgio. In Grecia e in Spagna il numero dei giovani disoccupati ha addirittura superato quello dei giovani occupati. Mentre dalla Spagna arriva la notizia che 7 banche non hanno bisogno di ricapitalizzazione, le borse oggi sono andate male, sulla scia dei dati negativi di Wall Street: Milano chiude a -2,29%, Parigi anche peggio a -2,46%. Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso a 366 punti base.