Dati sul turismo: nota del Nuovo Partito Socialista

21 dic 2006
NPS
NPS
Il Nuovo Partito Socialista torna sui dati diffusi nei giorni scorsi per ribadire che "in 10 anni San Marino ha perso un milione di turisti. La questione del diverso rilevamento dei dati, evidenziato dalla segreteria al turismo - per Nps - è una scusa inutile e patetica. Nascondere il problema - prosegue il Nuovo Partito Socialista - è autolesionista. Alla base della crisi ci sono incapacità e mancanza di idee. L’ufficio del turismo – conclude il Nuovo Partito Socialista – è stato esautorato e le professionalità presenti, svilite".