Logo San Marino RTV

Dipendenti Polis: deciso il sit-in di fronte al Consiglio

9 set 2011
San Marino - Dipendenti Credito Sammarinese e Polis: deciso il sit-in di fronte al Consiglio
San Marino - Dipendenti Credito Sammarinese e Polis: deciso il sit-in di fronte al Consiglio
E’ palpabile in assemblea la rabbia ma anche lo sconforto da parte dei dipendenti. Ai 10 della Polis – dopo la liquidazione coatta - è stata bloccato anche lo stipendio d’agosto che sperano tuttavia di incassare la prossima settimana, attraverso la procedura di “riparto parziale anticipato” .
Regna dunque l’incertezza. Tante domande e poche risposte: si chiedono perché la manifestazione d’interesse da parte del Banco di Rio – iniziativa che a loro dire poteva salvare la banca – sia stata ignorata, se non ostacolata. Temono addirittura che ci sia un perverso gioco al ribasso da parte di qualcuno che sta speculando perchè vorrebbe subentrare nel controllo del Credito Sammarinese e della Polis. Sono madri e padri di famiglia che non sanno se riusciranno ad avere i soldi perle necessità quotidiane e per gli impegni che si erano presi, quando credevano che il loro posto fosse sicuro.
Ora, d'intesa con Csdl e Cdls, hanno deciso di dar vita ad un sit-in di fronte a Palazzo Pubblico, in concomitanza con la prossima seduta del Consiglio Grande e Generale, per tenere alta l'attenzione sulla loro vicenda.