Logo San Marino RTV

Dopo l'affondo di Anis, le riflessioni di Osla

20 lug 2012
San Marino - Dopo l'affondo di Anis, le riflessioni di OslaCrisi Governo: dopo l'affondo di Anis, le riflessioni di Osla
Crisi Governo: dopo l'affondo di Anis, le riflessioni di Osla - -
Sono le ripercussioni economiche che potrebbero derivare dall'attuale situazione politica quelle che preoccupano di più. “Per questa volta non possiamo che essere completamente d'accordo con Anis” l'unica battuta che si concede il presidente di Osla sottolinea la condivisione di priorità: superare la verifica Ocse, giungere alla doppia ratifica dell'accordo con l'Italia, fare continuare il lavoro della Commissione Antimafia, uscire definitivamente dalla black list, varare la riforma tributaria, per quanto non condivisibile sotto molti aspetti. Ma la riforma è slittata: una delle poche certezze del momento, è giudicata da Osla “una battuta d'arresto pericolosa”.
più che addentrarsi in una analisi politica che secondo l'affondo di Anis si è aperta in nome di logiche solo partitiche, Mirko Dolcini riflette sugli scenari economici futuri. Resistere sul mercato è sempre più difficile per gli imprenditori, oggi più che mai divisi sul dubbio: meglio lasciare San Marino o chiudere definitivamente? Nel video l'intervista a Mirko Dolcini (Presidente Osla)

Sara Bucci