Logo San Marino RTV

Dpef: incontro a Palazzo Begni tra governo e categorie

13 lug 2009
Dpef: incontro a Palazzo Begni tra governo e categorie
Gli incontri tra Governo e categorie proseguono dopo la firma dell’accordo tripartito. L’appuntamento è per le 17 a Palazzo Begni. Seduta al tavolo anche l’Associazione Industriali questa volta per l’illustrazione del programma economico del Governo per il 2010, e già in questa occasione l’Esecutivo riprenderà il dialogo con la delegazione alle ricerca di quelle convergenze finora mancate, rilanciando la richiesta di sottoscrivere l’accordo. Invito rivolto anche dalle organizzazioni sindacali. Preoccupate per la disparità di trattamento che verranno a crearsi con la prossima busta paga. Infatti mentre i 780 dipendenti delle aziende di Unas e Osla troveranno l’arretrato dal primo gennaio, restano fuori i circa 8mila dipendenti del settore privato riconducibili all’Associazione Industriali, che finora hanno visto riconosciuta una percentuale minima di vacanza contrattuale. Sembra che alcune aziende abbiano comunque deciso di applicare l’aumento dell’1,6% previsto dal tripartito, in disaccordo con la posizione dell’Anis, dal momento che ne hanno la facoltà. Intanto questo pomeriggio si parlerà di documento di programmazione economica, di oltre 130 pagine, primo assaggio di quella che sarà la finanziaria 2009, è stato consegnato ai partiti e mercoledì sarà al centro dei lavori della Commissione Consiliare Finanze Bilancio. Al via anche i colloqui delle categorie con il Patto per San Marino. nel pomeriggio alla pubblica istruzione, il coordinamento della maggioranza si confronterà sui temi della scuola.

Giovanna Bartolucci