Logo San Marino RTV

Esattoria unica: recuperati oltre 2 milioni di euro

12 dic 2004
Esattoria unica: recuperati oltre 2 milioni di euro
2.374.500 euro di vecchie multe, tasse e imposte non pagate. E’ la somma recuperata, nel primo mese di operatività, dal nuovo Servizio di Esattoria Unica della Banca Centrale di San Marino. Una cifra consistente, che rappresenta il 25% del totale dei crediti presi in carico dal Tribunale Unico. Nei mesi scorsi, del resto, la cittadinanza era stata avvertita, del passaggio di consegne del servizio di riscossione coattiva: nessun ritardo sarà più tollerato – era stato detto – i vecchi debiti non cadranno nel dimenticatoio. La fase di recupero coattivo dei crediti era iniziata lo scorso 3 novembre, condotta da 4 Ufficiali della Riscossione divisi in 2 squadre. Fino ad oggi le procedure di Mano Regia passate alla Banca Centrale sono state 3.434, corrispondenti a 9.488.000 euro. Il 25% di questi crediti è già stato incassato. Nella maggior parte dei casi le somme sono state versate per intero; 260.000 euro sono stati invece recuperati tramite concessione di dilazioni. Intanto le operazioni di riscossione coattiva procedono a pieno regime: nei prossimi giorni il Tribunale trasmetterà alla Banca Centrale altri 1.500 fascisoli di Mano Regia. La completa attivazione del servizio di Esattoria Unica è prevista per il primo gennaio 2005.