Logo San Marino RTV

Fondi Ue, l'Italia deve ancora utilizzare 12 miliardi di euro

2 mag 2015
Fondi Ue, l'Italia deve ancora utilizzare 12 miliardi di euro
Fondi Ue, l'Italia deve ancora utilizzare 12 miliardi di euro
L'Italia ha utilizzato 35,4 miliardi di euro dei 47,3 messi a disposizione dai fondi strutturali Ue. Restano da usare altri 12. La maggior parte arriva dall'Europa e fa parte della Programmazione 2007-2013. 'Per non perdere quei fondi - commenta il segretario della Cgia Giuseppe Bortolussi - dovremo spenderli e rendicontarli entro la fine del 2015, scadenza che difficilmente l'Ue prorogherà'. Secondo i dati della Cgia, sono i Paesi del Nord Europa a farsi carico degli sforzi economici maggiori per sostenere l'Ue. In termini pro-capite, l'Italia è all'undicesimo posto. Nel saldo dare/avere con l'Europa, tra il 2007 e il 2013 ogni italiano ha 'versato' 623 euro.