Logo San Marino RTV

Frontalieri: asse Rimini-Ventimiglia. Due assemblee in contemporanea

12 mar 2011
San Marino - Frontalieri: asse Rimini-Ventimiglia. Due assemblee in contemporanea
San Marino - Frontalieri: asse Rimini-Ventimiglia. Due assemblee in contemporanea
Frontalieri in Francia, frontalieri a San Marino: scelgono di unirsi per ripristinare la franchigia. Uniti perché stanchi di restare in silenzio e tenere alta l’attenzione pubblica. Dopo la supertassa - da più parti definita “razzista” - salta anche la franchigia: si cercano le vie per reagire: dal chiedere un incontro con Tremonti, , scrivere al presidente della Repubblica, Napolitano. Addirittura c’è chi non esclude gesti simbolici eclatanti: restituire le tessere elettorali.
In assemblea a Rimini, intanto, l’appello a parlamentari di Emilia-Romagna, Marche, Imperia per adoperarsi a estendere la franchigia con legge ordinaria e in percentuale, non come cifra fissa. Eliminarla – dicono – è devastante per 11000 famiglie: 5000 liguri, 6000 fra marchigiane e romagnole. A Ventimiglia in assemblea erano oltre 1000: insieme dicono manifesteremo anche a Roma.
Lavoratori oltreconfine che si organizzano, mentre resta la speranza: che Tremonti ci ripensi, reintroducendo il bonus fiscale nella mini-finanziaria di giugno.

Annamaria Sirotti