Logo San Marino RTV

Giornata Mondiale del Turismo. Presentato il piano triennale di promozione di San Marino

27 set 2012
Gli Stati maggiori del turismo riuniti per festeggiare la Giornata Mondiale del TurismoStati maggiori turismo riuniti per la Giornata Mondiale del Turismo. Presentato il piano triennale di promozione turistica di San Marino
Stati maggiori turismo riuniti per la Giornata Mondiale del Turismo. Presentato il piano triennale di promozione turistica di San Marino - Un piano triennale fattibile, frutto del confronto con le associazioni di categoria e basato su tren...
Un piano triennale fattibile, frutto del confronto con le associazioni di categoria e basato su trend e visioni per il futuro ma che resta a maglia larga, aperto cioè ad aggiornamenti in itinere. Con queste premesse San Marino guarda avanti e traccia le linee generali della politica di promozione turistica per i prossimi tre anni. Il 2012 è stato un anno difficile per tante ragioni, (una su tutte, il calo degli escursionisti del 7,9%). Ma cosa ci aspetta per il biennio 2013 – 2014? Si prevede una flessione dei visitatori dall’Italia, un aumento da Germania e Svizzera; e se Austria, Francia e Regno Unito sono stabili, calano le presenze dal Benelux e ancor di più dai paesi scandinavi. Unica nota positiva, i visitatori dalla Russia. Il turismo è una grande opportunità economica e grande opportunità di immagine. San Marino deve pertanto spingere sulla sua condizione unica e irripetibile, come ha sottolineato il direttore di SMtv Carmen Lasorella. Dal piano emerge la pressante necessità di puntare sulla promozione on line, di rafforzare la collaborazione con le associazioni e gli enti che operano dentro il territorio; con l’Italia e soprattutto con l’Enit i cui vertici conoscono da vicino la realtà sammarinese e romagnola; con l’Emilia Romagna, Provincia di Rimini e aeroporto in primis. Gli obiettivi sono chiari: tra i tanti quello di aumentare le presenze sia di sosta che escursionistiche; promuovere il settore congressuale; rilanciare lo shopping con tax free e SMAC; entrare nel circuito delle città d’arte; parteciapre all’Expo 2015 a Milano; recuperare i bus operator; creare tutti i presupposti per un turismo accessibile. Turismo che si intreccia sempre più con la sostenibilità. Ecco allora dall’OMT un progetto che va in questa direzione: Hotel energy Solution.
Nel video le interviste a Aureliano Bonini, presidente Trademark Italia e Gloria Licini, direttore Ufficio del Turismo.