Logo San Marino RTV

Mosca strizza l'occhio alla riviera

26 mar 2004
Mosca strizza l'occhio alla riviera
Tutto ciò che è targato Rimini e dintorni attira l’attenzione dei nuovi ricchi. Non solo un mordi e fuggi per fare shopping, i russi programmano le vacanze in riviera. Le indicazioni arrivano dalla fiera del turismo in corso a Mosca: status Symbol di un nuovo benessere è prenotare una settimana a Rimini. Se i russi arriveranno in massa oppure le previsioni si riveleranno eccessivamente ottimistiche lo sapremo già dal ponte pasquale, quando i primi voli charter atterreranno all’Aeroporto di Rimini-San Marino. Un mercato nuovo, interessante e a differenza di quello parallelo proveniente sempre dall’est, facoltoso. E’ l’Atp di Rimini a commentare con toni trionfalistici la propria presenza in fiera nella capitale russa. La domanda crescente e l’interesse verso la riviera non può che giovare anche alla Repubblica di San Marino. Da tempo infatti il Titano risente della crisi della riviera e un rilancio di Rimini può rappresentare una bella occasione anche per l’offerta sammarinese. Che, oltretutto, si interseca e si integra perfettamente con quella rivierasca. Mare e locali da una parte, suggestioni paesaggistiche e il fascino di 1700 anni di storia dall’altra. Una bella sfida anche per le strutture ricettive del Titano, da troppo tempo penalizzate da un turismo veloce e giornaliero.