Logo San Marino RTV

A Mularoni la targa 'Made in Rimini'

9 set 2004
A Mularoni la targa 'Made in Rimini'
Enzo Donald Mularoni, amministratore della Ceramiche del Conca, è stato insignito mercoledì sera del premio “Made in Rimini” che lo ha promosso a imprenditore dell’anno. Il prestigioso riconoscimento ideato tre anni fa dal Presidente della provincia Ferdinando Fabbri, viene assegnato all’esponente dell’imprenditoria locale che più si è distinto a livello internazionale. Mularoni ha predecessori illustri. A ricevere il premio nei due anni passati Giuseppe Gemmani, storico leader della SCM e la stilista Alberta Ferretti. Il Gruppo Faetano presieduto dall’imprenditore sammarinese e che comprende la Del Conca di Rimini, è una delle prime 10 realtà ceramiche in Italia. 114 milioni di euro il fatturato del 2003. Dopo essersi aggiudicato, attraverso la controllata Pastorelli, un’importante fornitura di prestigio per la catena spagnola di Ipermercati Alcampo sbaragliando uno dei maggiori colossi mondiali della ceramica spagnola, il gruppo sammarinese guidato da Mularoni guarda ora alla Cina, altro temuto competitor della ceramica italiana sulla scena internazionale. Già aperto a Qindao un primo ufficio di rappresentanza per monitorare il mercato cinese, sia pure con la necessaria prudenza, afferma l’imprenditore, vista la facilità di clonazione produttiva che lo caratterizza. Intanto il gruppo sammarinese prosegue nella spinta all’innovazione del prodotto. Ammonta a 2 milioni di euro l’investimento del 2004 in attività di ricerca e sviluppo, con in previsione una crescita del fatturato al 31 dicembre del 5 per cento, pari a 6 milioni di euro.