Logo San Marino RTV

Neanche l'estate ha dato fiato alla domanda di lavoro

5 ago 2013
Neanche l'estate ha dato fiato alla domanda di lavoroNeanche l'estate ha dato fiato alla domanda di lavoro
Neanche l'estate ha dato fiato alla domanda di lavoro - La ripresa è lieve e molti stagionali non avranno l'indennità di disoccupazione. Per ottenerla bisog...
Il turismo non ammortizza la crisi. A stagione chiusa saranno 23 mila i "lavoratori dell'estate" a mettersi in fila per l'indennità di disoccupazione a requisiti ridotti. Per ottenerla bisogna aver lavorato almeno 13 settimane Secondo i dati del primo semestre forniti dall'Assessorato al Lavoro della provincia di Rimini il trend è negativo, soprattutto per i lavoratori stagionali. Sullo sfondo il calo del manifatturiero e delle costruzioni. Ma sono alberghi, ristoranti e pubblici esercizi a pagare un prezzo molto alto in termini occupazionali. Ci sono state 6mila assunzioni in meno nel secondo trimestre 2013. Le donne cercano di darsi da fare, il 30% in più si è messo alla ricerca di un impiego. La madre delle emergenze rimane quella del credito, in tutti i tavoli di crisi si chiedono liquidità e sostegno agli investimenti.
Nel video l'intervista a Meris Soldati, assessore al Lavoro provincia di Rimini.

Valentina Antonioli