Logo San Marino RTV

Nonostante la crisi, i tagli al bilancio, i lavori pubblici non si fermano

8 nov 2010
San Marino - Nonostante la crisi, i tagli al bilancio, i lavori pubblici non si fermanoNonostante la crisi, i tagli al bilancio, i lavori pubblici non si fermano
Nonostante la crisi, i tagli al bilancio, i lavori pubblici non si fermano
Il territorio ha stanziato 12 milioni di euro per le scuole sammarinesi, per gli interventi di allargamento, ristrutturazione, adeguamento, messa in sicurezza dei plessi scolastici. Sono interventi che riguardano tutti i castelli. Non solo comparto scuola. Proseguono i lavori per il parcheggio multipiano dell’ospedale. Intervento di cui si parlava da oltre 10 anni. In tempi nei quali la salute dei conti pubblici era decisamente migliore. Si completerà il primo parcheggio del nosocomio, ma anche il secondo è stato finanziato. Andrà a bilancio nel 2011. Così come si sta intervenendo sulla viabilità e i parchi. A Falciano e Torraccia. A Chiesanuova sono partiti i lavori per la strada di raccordo. Era un progetto del ’93 che ora vede la luce. Così come sono previsti interventi alla strada di Fonte dell’Ovo, anche questa, in lista d’attesa da anni, per completare il raccordo con il centro sportivo. Senza considerare il fronte delle emergenze che si è aperto lo scorso inverno, per frane e smottamenti, che hanno comportato un aggravio per il bilancio di 750 mila euro. Un pacchetto di interventi pubblici che cerca di dare risposte sia alle esigenze della popolazione, sia a quello delle imprese e delle attività locali, con una boccata d’ossigeno in tempi di difficoltà.

Giovanna Bartolucci