Logo San Marino RTV

Norme antiprecarietà: per Felici (Cdls) molte le regolarizzazioni

10 feb 2006
“Le norme anti-precarietà contenute nel contratto industria, e poi trasferite nella legge di riforma del mercato del lavoro, stanno producendo i primi effetti postivi' – dichiara il segretario della Federazione Industria della Cdls Giorgio Felici. Nel periodo che va da gennaio 2005 allo stesso mese di quest’anno il fenomeno del lavoro interinale si è ridotto del 40%. 'Contestualmente - prosegue Felici - i nuovi strumenti di avviamento al lavoro hanno prodotto un aumento di assunzioni a tempo determinato e indeterminato pari al 15%. Rimane invece ancora sulla carta – conclude - il potenziamento dell’Ispettorato del Lavoro ed è questa una delle priorità che nell’immediato futuro porremo in agenda al governo e all’associazione industriali”.