Logo San Marino RTV

One Gallery Outlet: situazione sempre più tesa

2 feb 2017
La protesta del 16 novembre scorso
La protesta del 16 novembre scorso
Per il One Gallery Outlet “è finito il tempo delle chiacchiere!” Perentoria la Csu dopo che la scadenza sul pagamento della restante tranche dell'ultima busta paga dei dipendenti, è stata nuovamente disattesa. Dopo l'assemblea convocata questa mattina, il sindacato – interpretando la volontà dei lavoratori – chiede ora alla Segreteria di Stato per l’Industria di farsi promotrice di un celere e decisivo incontro con la proprietà dell’immobile (Angie SpA), il legale rappresentante e la proprietà dell'outlet, per chiarire una volta per tutte – rimarcano - se vi sia la volontà di continuare con i progetti previsti dall’imprenditore per il rilancio della struttura commerciale. Auspichiamo di venire convocati al più presto – aggiunge l'Usl - proprio per lavorare in sinergia e far sì che l’attività ritorni a essere pienamente ottemperante ai propri doveri. Siamo costantemente in contatto con i dipendenti – assicurano - e stiamo tenendo sotto stretta osservazione la situazione, se ci sarà un ennesimo ritardo dei pagamenti siamo pronti a tutelare i dipendenti anche con forme di mobilitazione.