Logo San Marino RTV

Osservatorio economia: benino la crescita nel Riminese, ma l'occupazione resta ferma

26 apr 2017
Osservatorio economia: benino la crescita nel Riminese, ma l'occupazione resta ferma
Osservatorio economia: benino la crescita nel Riminese, ma l'occupazione resta ferma - I dati del 2016 sono stati diffusi nel corso di un incontro organizzato dalla CGIL e dall'IRES Emili...
La notizia buona è che la congiuntura, nel Riminese, continua a migliorare: nel 2016 si sarebbe registrato un tasso di crescita dell'1,3%. Quella cattiva è che sembra da escludersi un ritorno alla situazione preesistente; bisognerà adattarsi ad un nuovo scenario: più complesso e meno brillante. Questo, in sintesi, il quadro che emerge dai dati diffusi dall'Osservatorio sull'economia e il lavoro, a cura dell'IRES-CGIL. Le performance migliori si sono registrate nel campo delle esportazioni: +12,3%, per un valore assoluto che supera i 2 miliardi di euro. Bene, dunque, il manifatturiero; benino il turismo: sia in termini di arrivi - +3,1% -, che di presenze, +1,6%. Ma in tutto ciò il tasso di occupazione è rimasto immobile; nonostante stia diminuendo il numero delle donne senza lavoro. Il segretario della CGIL Rimini Graziano Urbinati ha ricordato le migliaia di accordi aziendali conclusi dai sindacati negli anni più duri della crisi. Tra i presenti, all'incontro dell'Osservatorio, l'assessore del Comune di Rimini Sadegholvaad, che ha chiesto una maggiore collaborazione, dei privati, nei progetti per il rilancio del turismo. Della necessità, di fare sistema, ha parlato anche il Presidente della Camera di Commercio Romagna Fabrizio Moretti. Diversi indicatori descrivono una situazione di maggiore fragilità del mercato del lavoro di Rimini, rispetto alla media regionale. L'assessore al Bilancio della Regione Emilia-Romagna, Emma Petitti ha ricordato gli investimenti stanziati a sostegno delle imprese.