Logo San Marino RTV

Parmalat: i conti dei creditori

11 ago 2004
Parmalat: i conti dei creditori
Il commissario straordinario Enrico Bondi ha presentato i conti dei creditori, dove prevalgono i crediti di 56 mila possessori di bond che hanno chiesto di essere ammessi al passivo. In totale la richiesta sfiora i 3 miliardi di euro. L’elenco comprende le domande presentate entro il 31 luglio. Una curiosità: anche Calisto Tanzi, patron dell’azienda di Collecchio, ha chiesto di essere rimborsato per oltre 114 mila euro, richiesta respinta dal commissario Bondi. Il crac Parmalat ha colpito anche numerosi risparmiatori del Titano che però si sono rivolti ad istituti di credito che non hanno partecipato direttamente ai collocamenti azionari, ma hanno giocato un ruolo di semplici venditori, quindi non è stata sollevata alcuna richiesta di ammissione al passivo.