Logo San Marino RTV

Primo congresso per la federazione servizi e commercio dell’USL

27 ott 2012
Primo congresso per la federazione servizi e commercio dell’USL
Primo congresso per la federazione servizi e commercio dell’USL - Formazione – modello tedesco – e nuove relazioni per difendere l’occupazione, verso l’introduzione d...
Formazione – modello tedesco – e nuove relazioni per difendere l’occupazione, verso l’introduzione dei contratti aziendali. Le direttrice del rilancio nella relazione del segretario di federazione, Emidio Troiani. Un’analisi a tutto campo sui problemi del paese e anche qualche ricetta: dal recupero della credibilità e dell’attrattività che passa dalla certezza del diritto e delle regole, dalla snellezza della burocrazia, alla messa in sicurezza delle finanze per lo sviluppo, perché “risanamento e crescita vanno di pari passo”. Su tutto un filo conduttore: la qualità del lavoro.
Qualità del lavoro anche per il segretario generale, Francesco Biordi che guarda anche al non fatto – riforma del mercato del lavoro e tributaria – dicendo “Si doveva partire da qui”.
Molte le idee per il rilancio: incentivi alle aziende che assumono giovani stagionali, riqualificazione del centro da completare, polo del lusso, spa e terme, nuova scuola alberghiera. Per un comparto ancora vitale. Crescono i lavoratori di 300 unità in 3 anni; sono 3600 per 1460 imprese, a occupare un quarto dei lavoratori del privato sono nel turismo e nel commercio. Un settore che resiste alla crisi, dunque, capace di generare sviluppo e occupazione e che rappresenta la storia della Repubblica anche nelle parole dei segretari al turismo, al lavoro e della segreteria al Commercio.
Nel video, l’intervista a Emidio Troiani, segretario federazione servizi e commercio dell’USL.

Annamaria Sirotti