Logo San Marino RTV

Punto Shop: nessun commento

21 mag 2009
Nessun commento dagli amministratori di Punto Shop srl, da noi contattati, che rimandano ai prossimi giorni una eventuale dichiarazione circa le osservazioni della Guardia di Finanza di Rimini che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per gli aspetti penali legati alla maxi evasione fiscale contestata alla Punto Shop retail di Cerasolo di Coriano. L’accusa, come noto, è quella di aver duistratto ricavi per 200 milioni di euro attraverso operazioni commerciali ritenute non corrette dalle Fiamme Gialle. La Punto Shop srl, che ha sede a Serravalle, in località “la Ciarulla”, è da diversi mesi in amministrazione controllata, rigorosamente seguita dal tribunale dopo l’intervento di salvataggio che ha visto protanoisti lo Stato e tre istituti di credito della Repubblica. Una condizione di moratoria che impone costanti e approfonditi monitoraggi sull’operato da parte dei curatori, che attraverso le parole del Segretario al Lavoro, Marcucci, assicurano la piena correttezza. Intanto la Guardia di Finanza fa sapere che al momento nessuna richiesta di rogatoria è stata inoltrata al tribunale sammarinese.