Logo San Marino RTV

Riforma Igr. Lettera dell'Unas per dire “No alle discriminazioni fiscali”

12 set 2013
Lettera dell'Unas per dire “No alle discriminazioni fiscali”
Lettera dell'Unas per dire “No alle discriminazioni fiscali”
Gli artigiani inviano una lettera a tutti i segretari di Stato, ai partiti e all'ordine dei commercialisti per dire “No alle discriminazioni fiscali”. L'Unas, presieduta da Loretta Menicucci, è consapevole del fatto che la riforma Igr sia necessaria: “Ma a parità di reddito deve esserci parità di prelievo – scrive – Tutti i cittadini sono uguali per diritti e doveri anche verso il fisco, senza presunzioni di nessun tipo e tassazioni minime su redditi inesistenti”. Per l'Unas, infine, la bozza di riforma sbaglia anche nel non riconoscere le specificità del reddito d'impresa delle persone fisiche, quello di artigiani e commercianti, “molto più simile – conclude – al reddito del lavoratore dipendente che a quello prodotto dalle grandi imprese industriali”.