Logo San Marino RTV

A Rimini export dal segno più, Stati Uniti i primi ad acquistare

15 giu 2016
ph Ansa.it
ph Ansa.it
Crescita a due cifre per le esportazioni nel Riminese. Nei primi tre mesi del 2016 le vendite verso l'estero sono aumentate del 12,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo rende noto la Camera di Commercio di Rimini dopo l'analisi dei dati Istat. Il giro di affari è di circa 506 milioni di euro. Le importazioni valgono invece circa 200 milioni di euro, anch'esse in crescita (+5,2%). Gli Stati Uniti sono il primo Paese ad acquistare prodotti riminesi (nel 2012 erano al quinto posto). Quello che più è cresciuto è il Regno Unito, con un +40,2% rispetto al 2015. Cala la Russia: in tre anni si registra un -10,7% sul totale dell'export della provincia. Gli articoli di abbigliamento sono quelli più esportati (30%) ma anche più importati (15%).