Logo San Marino RTV

Rimini: il rapporto economico della provincia

29 mar 2011
Rimini: il rapporto economico della provincia
Rimini: il rapporto economico della provincia
Riprende il manifatturiero insieme ai segnali confortanti del turismo congressuale ma la cassa integrazione è a livelli record: perché? Il confronto con i dovuti paragoni è con settori e realtà territoriali limitrofe: province e aree produttive a modello di sviluppo similare. Lenta crescita del Pil del +0,5% su base annua: meglio l’Emilia se si confrontano anche i valori medi regionali del nord-est e del centro d’Italia. Se il paese andrà ai 30 all’ora come una bicicletta, la regione si spinge ai 37 orari ma sempre in bicicletta. La disoccupazione toccherà quota 9,3% nel biennio 2013 nonostante il settore manifatturiero trainante per il territorio. Quali le previsioni sul breve-medio termine per l’economia e la società riminesi? Crescerà l’export, modesta ripresa del valore aggiunto industriale; lieve incremento delle unità lavorative: non è molto ma è tutto qui.

f.z.