Logo San Marino RTV

Rinnovo della parte economica del contratto AASP: i commenti di governo e sindacati

27 apr 2007
Il governo esprime soddisfazione per il rinnovo della parte economica del contratto dell’Azienda di Stato di produzione, atto che chiude la stagione contrattuale del settore pubblico allargato. L’intesa, si sottolinea, segue la linea contrattuale delle dinamiche salariali. L’aumento mensile è del 1,825% sulla paga base e sugli scatti di anzianità più una cifra fissa di 15 euro per quest’anno, e del 1,775% più 15 euro per il 2008. “Riteniamo questo risultato possa considerarsi soddisfacente - afferma Giuliano Tamagnini, della CSdL – perché oltre a realizzare l’obiettivo della copertura dell’inflazione, va nella direzione del riconoscimento delle professionalità. “Ora è necessario aprire un confronto tecnico – commenta il vice segretario CDLS, Mirco Battazza – sulla sicurezza, la riorganizzazione del lavoro e la stesura di un testo unico contrattuale”.