Logo San Marino RTV

Risparmiatori Swissair: nuova informativa dalla Carisp

12 mag 2005
Risparmiatori Swissair: nuova informativa dalla Carisp
La Cassa di Risparmio torna a scrivere ai risparmiatori Swissair: offre la possibilità di aderire alle iniziative giudiziarie avviate dall’istituto sammarinese per il recupero delle somme investite, sia in sede penale che in sede civile. La Carisp, dopo una lettera analoga spedita un mese e mezzo fa, prende spunto da una intervista del liquidatore del gruppo Sairgroup - società che aveva emesso le obbligazioni finite poi in default – intervista basata sul rapporto emesso dallo stesso liquidatore, dove individua precise responsabilità di persone, società di consulenza e banche nel dissesto del gruppo. E ammette che neppure soggetti residenti in Svizzera, quali banche locali, erano in condizione di conoscere la cattiva situazione finanziaria di Sairgroup. Per Karl Wuthrich ex alti responsabili del gruppo potrebbero dover rispondere di pesanti accuse, quali falsificazione di documenti e abuso di fiducia, secondo quanto sostenuto dal pubblico ministero del Canton Zurigo: amministratori, società di consulenza come la Kpmg e la Deutsche Bank. La Cassa di Risparmio avverte che e’ possibile aggregarsi agli oltre 100 clienti che hanno aderito all’azione in sede civile, e informa chi non intendesse farlo, di agire tempestivamente per proprio conto nei confronti di coloro che vengono ora indicati come responsabili, clienti questi ultimi che non potranno imputare alla banca sammarinese la mancanza di azioni di tutela.